In base al nuovo regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) dell’Unione Europea, stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla privacy per offrire un’esperienza utente più personalizzata. Stiamo lavorando con i nostri partner per migliorare il servizio già in uso e saremo in grado di fornire un ulteriore maggiore controllo sui dati.
La nostra nuova Informativa sulla privacy è stata pubblicata in data 11/05/18. Si applica a partire dall’accettazione per i nuovi utenti e dal 25 maggio 2018 per tutti gli altri utenti. Questa la nostra ultima versione Informativa sulla privacy.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Per scoprire di più sull’uso dei cookies clicca qui.

Un’operazione efficiente a Berlino: l’hardware fully rugged di Getac utilizzato per garantire la fornitura di gas

“Il tablet T800 può essere utilizzato comodamente con una mano e il suo ampio display ad alta risoluzione consente di leggere facilmente i dati, anche in condizioni atmosferiche avverse. Quando si esegue un lavoro sulla rete del gas, la disponibilità di un tablet robusto e affidabile semplifica enormemente il lavoro del personale” .

Mirko Häußler, esperto di gestione dei guasti presso NBB.
Download pdf

Challenge

Con un sistema di tubazioni lungo circa 14.000 km e con circa 800.000 punti di misura, NBB è una delle più grandi reti di fornitura di gas in Germania. Le attività p r i n c i p a l i d e l l ’ a z i e n d a b e r l i n e s e comprendono la manutenzione e lo sviluppo dell’ infrastruttura di tubi di approvvigionamento e il funzionamento sicuro e affidabile della rete. In caso di guasto nella rete, il centro di segnalazione comunica con il personale addetto alle emergenze, che interviene prontamente. La velocità e l’ efficienza sono fondamentali perché le norme tecniche specificano che il punto di guasto deve essere raggiunto entro 30 minuti in condizioni di traffico e meteo normali.

Nella riparazione dei guasti, NBB si avvale di una soluzione completa, che comprende il tablet rugged T800 di Getac e l’ app di assistenza per la risoluzione dei guasti MGC sviluppata da Mettenmeier. Il personale addetto agli interventi di emergenza riceve una notifica sul display installato sul proprio veicolo ed immette un codice per accettare e confermare l’ incarico. Björn Klinger, consulente di progetto, in merito agli obiettivi dell’ azienda, dichiara: “Intendiamo sostituire la nostra precedente soluzione per la gestione dei guasti con uno strumento di comunicazione moderno e forniamo il massimo supporto IT per il processo di rettifica dei guasti” .

La Soluzione

Durante la fase di rettifica, al momento della chiamata, NBB ha necessità solo di un dispositivo per veicolo, integrato nel cruscotto attraverso un supporto dedicato, ottimizzato per l’ utilizzo in sicurezza sui veicoli, oltre a connessioni aggiuntive. L’ autista utilizza il touchpad del Getac T800 per navigare e il software MGC per inviare le informazioni sullo status.

In passato erano necessari due dispositivi per veicolo, mentre oggi la workstation mobile installata sul veicolo può essere azionata con il tablet rugged. Il personale utilizza mouse, tastiera e monitor separato per elaborare i documenti in modo tradizionale e per navigare nel sistema di tubature. È un vantaggio hardware significativo perché NBB non ha più bisogno di supportare o collegare due dispositivi.

Mirko Häußler, esperto di gestione dei guasti presso NBB afferma: “La soluzione completa è altamente efficiente. La stabilità dei dispositivi, le loro caratteristiche touch, la funzionalità GPS e la connettività a banda larga in combinazione con il software rendono la gestione e l’ applicazione migliori e più sicure” . NBB ha usato questa soluzione per equipaggiare un totale di 40 veicoli d’ emergenza per monitorare 21 aree a Berlino e nel Brandenburgo.

Vantaggi

Durante una chiamata, i dati dell’ attività vengono visualizzati chiaramente sul display da 8.1” del T800 per indicare le prime azioni necessarie all’ intervento. È incluso anche un foglio elettronico, nel quale il personale può vedere le informazioni da i m m e t t e re e d i n d i v i d u a r e i c a m p i obbligatori. Inoltre, la mappa della rete di tubature fornita dalla nuova soluzione ed u t i l i z z a t a a l l ’ inter no del veicolo, è migliorata decisamente. Il personale può utilizzare il touch screen per navigare nella mappa e per ogni livello di zoom è d i s p o n i b i l e u n ’ i m m a g i n e a d a l t a risoluzione. Mentre le mappe precedenti erano disponibili solo come griglia, ora viene proposta l’ immagine dei tubi, che può essere cliccata per ottenere ulteriori informazioni.

Mirko Häußler ne sottolinea il valore aggiunto: “L’ eccellente connettività del tablet ci consente di recuperare ora tutti i dati tecnici dal GIS. La disponibilità migliorata dei dati semplifica il lavoro del nostro staff” . Un fattore significativo è che l’ app funziona anche offline, pertanto non è soggetta a cadute di segnale o guasti di sistema. Le informazioni della rete sono aggiornate quotidianamente con una SIM card incorporata nel dispositivo Getac. Inoltre, i dispositivi mobili sono integrati in una sottorete aziendale. Con una tecnologia di accesso ai dati aziendali CDA (Corporate Data Access), questi possono collegarsi online immediatamente ed essere sempre in contatto con il centro di segnalazione.

NBB sta già programmando la futura espansione dei processi mobili considerando l’ utilizzo dello stesso hardware per tutti gli scenari applicativi. L’ azienda berlinese ha già iniziato ad equipaggiare t u t t o i l personale con il T800. Oltre ad eseguire funzioni amministrative, quali modificare gli allacciamenti domestici, i tablet rugged saranno impiegati anche per l’ assistenza sulle attrezzature o per eseguire interventi n e g l i i m p i a n t i d i f o r n i t u r a d e l g a s , indipendentemente dalle condizioni climatiche.

  • Pubblicata 28 Gennaio 2019

Condividere questa storia

Facebook Twitter Linkedin Pinterest