ATEX E IECEX

Maggiori info su ATEX e IECEx, sui diversi ambienti pericolosi in cui possono essere utilizzati i prodotti con queste certificazioni e su come Getac può aiutarvi.


Getac recommends Windows 10 Pro for business

 

Cosa significa ATEX?

ATEX è un'abbreviazione del francese, ATmosphère EXplosible (o atmosfere esplosive, tradotto in italiano), termine che compare nel nome della direttiva UE 94/9/CE (ora sostituita dalla DIRETTIVA 2014/34/UE), che si riferisce ai dispositivi utilizzati in atmosfere esplosive. In generale, viene utilizzato per riferirsi alle certificazioni/standard ATEX relative all'idoneità di un prodotto ad essere utilizzato in ambienti pericolosi

Cosa significa certificato ATEX?

La certificazione ATEX viene data alle apparecchiature che hanno superato i rigorosi test previsti dalle direttive dell'Unione Europea e che si sono dimostrate sicure da utilizzare in ambienti specifici con atmosfere esplosive, a seconda della zona/e in cui sono certificate per l'utilizzo.

Tre cose sono necessarie per creare un'esplosione

  • aria
  • una fonte di accensione
  • una delle tre sostanze seguenti:
    • gas infiammabili
    • nebbie o vapore
    • polvere combustibile

I dispositivi informatici sicuri non-ATEX/IECEx utilizzati in aree pericolose potrebbero essere una fonte di accensione, quindi è fondamentale che in tali aree vengano utilizzati dispositivi informatici certificati ATEX/IECEx.

I prodotti che hanno ricevuto la certificazione ATEX avranno il distintivo ufficiale "Ex", che indica che sono sicuri in atmosfere esplosive.

Cosa significa certificato IECEx?

Simile alla certificazione ATEX, la certificazione IECEx viene data ai prodotti che sono stati accuratamente testati e che hanno dimostrato di lavorare in sicurezza in ambienti con atmosfere esplosive.

La certificazione IECEx è un metodo accettato a livello internazionale che dimostra la conformità agli standard IEC (International Electrotechnical Commission). Le norme e le valutazioni IEC sono riconosciute a livello internazionale come un punto di riferimento per i settori dell'elettrotecnica.

Certificazione ATEX vs. certificazione IECEx

Le apparecchiature con certificazioni ATEX o IECEx hanno soddisfatto i requisiti più severi e sono testate e certificate per lavorare in ambienti esplosivi. La differenza principale risiede nella geografia. La certificazione ATEX è ben nota, ma è specifica dell'Unione Europea, mentre la certificazione IECEx è accettata in altre regioni.

Zone ATEX e categorie di apparecchiature

Le atmosfere esplosive si trovano in diversi ambienti, come le miniere, le fabbriche, le piattaforme petrolifere e del gas, i mulini per farine e a legna, solo per citarne alcuni. Le zone di aree pericolose sono state definite in base alla frequenza della presenza di materiali esplosivi in aree specifiche. Ogni zona ha specifiche categorie di attrezzature consentite.

Zona 0, 1, 2 – Sono zone specifiche per atmosfere con gas, vapori e nebbie pericolose.

  • Zona 0 – Le miscele esplosive sono presenti in modo continuo. Sono richieste apparecchiature di categoria 1.
  • Zona 1 – Le miscele esplosive sono presenti in modo intermittente. Sono richieste apparecchiature di categoria 2 o 1.
  • Zona 2 – Le miscele esplosive sono presenti in modo anomalo o poco frequente. Necessario un apparecchio di categoria 3, 2 o 1.

Zona 20, 21, 22 – Sono zone per aree in cui sono o potrebbero essere presenti nubi di polvere.

  • Zona 20 – Le miscele esplosive sono presenti nell'aria in modo continuo. Sono richieste apparecchiature di categoria 1.
  • Zona 21 – Le miscele esplosive sono presenti nell'aria in modo intermittente. Necessarie apparecchiature di categoria 2 o 1.
  • Zona 22 – Le miscele esplosive sono presenti nell'aria in modo anomalo o poco frequente. Necessario un'apparecchiatura di categoria 3, 2 o 1.

Potenziali applicazioni per dispositivi informatici certificati ATEX/IECEx

Lavorare con materiali pericolosi richiede una protezione vigile contro le esplosioni in tutti i settori in cui possono essere presenti atmosfere esplosive. Getac offre tablet certificati ATEX/IECEx, che aiutano i professionisti a rimanere concentrati e sicuri nello svolgimento del loro lavoro. Le soluzioni costruite su questi dispositivi possono essere adatte a diversi usi, tra cui:

  • fabbriche in cui possono essere presenti atmosfere esplosive, tra cui produzione alimentare, farmaceutica, verniciatura, produzione manifatturiera, ecc.
  • impianti di lavorazione o raffinerie in cui possono essere lavorate risorse naturali, tra cui petrolio e gas, o prodotti chimici
  • miniere in cui possono essere presenti atmosfere esplosive contenenti gas o altri materiali pericolosi
  • in campo quando si lavora nei settori farmaceutico, agricolo, chimico, manifatturiero, minerario, petrolifero e del gas, o in altri settori.

Dispositivi informatici certificati ATEX/IECEx

Lavorare in aree pericolose richiede un'attrezzatura sufficientemente robusta da resistere a situazioni estreme, riducendo al minimo i rischi per la sicurezza della propria squadra. Getac è orgogliosa di offrire una gamma di tablet che soddisfano le severe normative per lavorare in ambienti esplosivi e sono certificate ATEX o IECEx (per i dettagli si rimanda alla scheda tecnica del prodotto specifico).

Filter & Search

Product

Settore

Search

F110-EX
Tablets
ATEX/IECEx | IP65
K120-EX
Tablets
ATEX/IECEx | IP66
T800-EX
Tablets
ATEX/IECEx | IP65
UX10-EX
Tablets
ATEX/IECEx | IP65
ZX70-EX
Tablets
ATEX/IECEx | IP67

Ci sono domande? Parliamo!


Consenso al marketing diretto


Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy di Getac