Ai sensi del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) dell’Unione Europea siamo obbligati a proteggere i vostri dati e a garantirvi il controllo dei vostri dati. Abbiamo aggiornato la nostra informativa sulla privacy e la aggiorneremo regolarmente in conformità con i requisiti del GDPR. La nostra versione attuale dell’informativa sulla privacy è disponibile nella parte inferiore di questo sito web. Questo sito web utilizza cookie per migliorare l’esperienza utente sul sito. Per saperne di più su come utilizziamo i cookie, clicca qui.

Test di resistenza con i “camminatori”dei cieli : I notebook Getac B300 usati dalla nazionale austriaca di salto con gli sci

La nazionale austriaca è esaltata dei notebook Getac B300

Alex Pointer, allenatore della squadra austriaca ha detto: “I prodotti Getac sono gli unici che soddisfano i nostri elevati standard di necessità. Sono affidabili anche nelle condizioni atmosferiche più avverse e forniscono un alta qualità tecnica, batterie a lunga durata e molto altro. Il risultato: “I laptop B300 rappresentano un enorme asset per lo staff di allenatori e sono un arricchimento reale per l’intero team!”

Download pdf

Challenge

La nazionale austriaca di salto con gli sci e il notebook Getac B300 – insieme su una traiettoria vincente.
Le necessità dei saltatori professionisti di salto con gli sci sono enormi. Ci vuole una volontà ferrea, spirito di squadra, disciplina e costanza. I saltatori si allenano duro quasi tutti i giorni, per tutto l’anno. Il coraggio di saltare da una discesa a tutta velocità è per loro una seconda natura. Escono sulle rampe di sci con ogni condizione atmosferica per molte ore, aspettando sempre il prossimo salto, osservando i loro colleghi, analizzando con oggettività tutti i salti. E quando tornano al coperto, continuano a guardare i salti con gli sci sugli schermi.

L’analisi dei dati rappresenta una parte importante del costante processo di miglioramento di questi atleti. Ma l’equipaggiamento tecnico necessario è esposto alle stesse rigide condizioni ambientali in cui si allenano gli atleti. L’equipaggiamento deve operare allo stesso modo alla luce diretta del sole durante il giorno o nell’oscurità durante la notte. È soggetto a ogni forma di precipitazione atmosferica, vento e forti escursioni termiche. Deve essere abbastanza robusto da resistere alla cadute, semplice da gestire e rapido ad accendersi e spegnersi. Infine, deve essere in grado di lavorare per molte ore senza una fonte di alimentazione esterna.

Un notebook affidabile è essenziale per catturare delle registrazioni video ottimali durante gli allenamenti e le gare, e in ogni condizione atmosferica avversa. Gli apparecchi tradizionali non lavorano in modo appropriato in queste condizioni. La nazionale austriaca ha già distrutto diversi laptop in questo modo, così ha deciso di orientarsi verso un equipaggiamento specialistico di tipo professionale per l’outdoor che soddisfi tutti i requisiti di funzionamento e di qualità.

Dopo una ricerca approfondita, la squadra ha scoperto i notebook B300 di Getac. Queste macchine erano tra le poche capaci di rispondere a tutte le specifiche richieste dalla squadra austriaca delle “Aquile”.

LA SOLUZIONE

Visibilità ottimale alla luce diretta del sole
Il B300 offre l’esclusiva tecnologia Getac QuadraClear™, che permette una visibilità perfetta anche nelle condizioni di luce abbagliante – che è la regola sulla neve – grazie a speciali rivestimenti antiriflettenti, a polarizzatori lineari e circolari e a un luminosissimo display LED da 1200 nit. Inoltre, in aggiunta alla intuitiva tastiera meccanica waterproof , il B300 integra anche un touchscreen per l’immissione dei dati. Dal momento che il touchscreen è capacitivo, può essere usato con i guanti: un’assoluta necessità quando si usa un computer all’aperto in inverno.

Efficienza estrema per atleti estremi
Il B300 incorpora una batteria a lunga durata che garantisce la massima potenza di elaborazione… l’architettura del sistema del B300 (che include un processore Core™2 Duo, una memoria alte prestazioni DDR2 high speed, l’acceleratore grafico Intel® Graphics Media X3100, ecc…) contribuisce all’elevata efficienza dell’equipaggiamento. Per esempio, l’allenatore può registrare un salto e allo stesso tempo utilizzare il software di analisi (Kinovea), che esamina simultaneamente i movimenti dell’atleta. Le più moderne caratteristiche di sicurezza e le complete opzioni dell’interfaccia consentono una connettività esemplare.

Utilizzare il B300 in un ambiente rigido
L’uso lineare e senza problemi con temperature esterne molto basse è una prerogativa importante per le applicazioni legate agli sport invernali. Il notebook B300 è certificato per lo standard MIL-STD-810G, che lo rende adeguato per l’intenso utilizzo outdoor. Vanta un disco fisso coibentato che offre il più alto livello di protezione dagli urti e dalle vibrazioni. Grazie al case in lega di magnesio e alle porte sigillate, l’equipaggiamento risulta particolarmente leggero, stabile, e resistente ai liquidi e alla polvere, come attestato dalla conformità allo standard IP65.

Quando l’Europa visse uno degli inverni più rigidi degli ultimi tempi, i laptop Getac della squadra austriaca di salto con gli sci si sono dimostrati sempre affidabili e hanno confermato le loro straordinarie prestazioni in un ambiente outdoor proibitivo.

Monitoraggio completo a lungo termine
La batteria del B300 può durare fino a 12 ore per singola ricarica, anche in condizioni ambientali avverse. Inoltre, il lettore DVD può essere rimpiazzato durante l’attività da una seconda batteria in modo che l’utilizzo venga garantito fino a 24 ore consecutive. In questo modo si rende possibile un monitoraggio completo durante gli allenamenti e le competizioni, e la squadra austriaca di salto con gli sci può trarre vantaggio in termini di estrema mobilità, indipendenza e comfort.

I VANTAGGI

Due device sono stati installati alle estremità immediatamente superiori e inferiori della rampa da sci e connesse via W-LAN. Ora le fasi di partenza, salto, volo e atterraggio possono essere registrate a livello professionale, non solo dalla torre del giudice. In questo modo si può effettuare un’immediata analisi in cabina al termine del salto e/o durante le competizioni.

I device Getac sono arrivati senza alcun tipo di problema logistico e l’installazione è stata semplice. Le grandi precipitazioni o variazioni di temperatura non rappresentano un problema per il B300. E grazie alla sua solida costruzione, può sopportare una caduta senza che le operazioni vengano compromesse in alcun modo

Con il B300 l’efficienza dell’allenamento può essere incrementata e al contrario tempo, soldi e frustrazioni venire risparmiate. Specialmente se lo si paragona con i fallimenti frequenti, i guasti e le riparazioni di un notebook tradizionale, tutto gioca a vantaggio di un eccellente TCO

  • Pubblicata 28 Gennaio 2019

Condividere questa storia

Facebook Pinterest Twitter