In base al nuovo regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) dell’Unione Europea, stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla privacy per offrire un’esperienza utente più personalizzata. Stiamo lavorando con i nostri partner per migliorare il servizio già in uso e saremo in grado di fornire un ulteriore maggiore controllo sui dati.
La nostra nuova Informativa sulla privacy è stata pubblicata in data 11/05/18. Si applica a partire dall’accettazione per i nuovi utenti e dal 25 maggio 2018 per tutti gli altri utenti. Questa la nostra ultima versione Informativa sulla privacy.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Per scoprire di più sull’uso dei cookies clicca qui.

Getac personalizza i computer per gli addetti alla sicurezza di Baidu Internet of Vehicles per fornire un sistema di rilevamento più efficiente per la sicurezza delle informazioni sui veicoli

“Dobbiamo esaminare a fondo le informazioni del bus del veicolo. L’X500 ci offre completa scalabilità, mobilità e durevolezza e siamo molto soddisfatti.”
Ingegnere di Baidu Internet of Vehicles – Baidu, motore di ricerca cinese.

Download PDF

Sfida

Il pilota automatico è un campo di ricerca importante per lo sviluppo dell’intelligenza artificiale. Tutte le aziende tecnologiche, le case automobilistiche e gli utenti sperano che i veicoli senza conducente possano essere realizzati al più presto. Tuttavia, per l’industria automobilistica, l’implementazione completa di veicoli a guida autonoma non sarà un compito facile. La sicurezza è l’ostacolo principale al futuro dei piloti automatici. Gli hacker possono accedere alla rete del veicolo tramite Bluetooth, rete mobile o wireless e trasmettere dati alla rete del veicolo per controllare il sistema di guida, adottare comportamenti pericolosi alla guida o perfino avviare un attacco terroristico tramite la rete CAN bus.

Il team di sicurezza di Baidu Internet of Vehicles ha sviluppato un sistema per il rilevamento della sicurezza delle informazioni sull’auto per proteggere la sicurezza della rete delle smart car; ha comunque bisogno di un computer con determinati requisiti per poter gestire il sistema. Questo computer deve essere in grado di adattarsi al duro ambiente di lavoro delle fabbriche, essere operativo per lunghi periodi, essere leggibile al sole durante i test all’aperto e perfino soddisfare dei requisiti speciali di personalizzazione, affinché il portatile risulti più adatto per le applicazioni di rilevamento del settore automobilistico.

Soluzione

Per poter garantire la sicurezza delle informazioni sul veicolo ed evitare la minaccia della violazione e furto della privacy del proprietario dell’auto mettendo a rischio la sicurezza della guida, è necessario usare un portatile rugged personalizzato che soddisfi le esigenze del team di sicurezza di Baidu ed esegua i controlli di sicurezza sui componenti principali delle smart car. Per poter sviluppare e fornire la soluzione, Getac ha firmato un contratto di collaborazione con Baidu per personalizzare l’X500 di Getac e aggiungere una stazione dock connessa al CAN bus per il controllo della sicurezza, l’analisi dei registri, il rilevamento di vulnerabilità note, la scoperta di vulnerabilità sconosciute, la produzione di verbali di collaudo e i suggerimenti di riparazioni per le smart car.

In quanto marchio di laptop e tablet rugged famoso in tutto il mondo, Getac è universalmente riconosciuto come fornitore di soluzioni personalizzate e robuste per i settori della difesa, i servizi di emergenza, i fornitori di servizi e le case automobilistiche di tutto il mondo. L’X500 di Getac è il modello scelto da Baidu. È il modello di punta più classico e fully-rugged da 15,6’’, un prodotto rugged e durevole dalle prestazioni straordinarie. È ideale per gli ambienti impegnativi delle officine. Si adatta alla perfezione alle difficili condizioni di lavoro delle fabbriche. La sua funzione espandibile lo rende idoneo per il rilevamento delle informazioni di sicurezza per le smart car. Le sue prestazioni straordinarie includono i seguenti aspetti:

●  L’X500 di Getac è dotato di uno slot di espansione, un vantaggio senza pari che la maggior parte degli altri laptop rugged non hanno. L’X500 con stazione dock installata può essere connesso all’interfaccia per auto CAN, per un facile rilevamento delle informazioni sulla sicurezza. L’X500 di Getac è dotato di due slot opzionali per PCI o PCI Express 3.0 e coniuga quindi la potenza di espansione del desktop con la portabilità di un laptop rugged. Grazie all’X500 di Getac con stazione dock, il personale ha esaminato le vulnerabilità nella sicurezza di BCM, PEPS, gateway, ABS ed EMS sul bus del veicolo per garantire la sicurezza delle informazioni sul mezzo stesso.

●  In secondo luogo, l’auto da sottoporre a verifica può aver bisogno di essere usata in officina o in laboratorio, dove ci sono attrezzature di lavoro e cavi in abbondanza e i dispositivi da lavoro potrebbero subire collisioni o cadute accidentali. L’X500 di Getac soddisfa gli standard di robustezza e durevolezza di MIL-STD 810G, IP65 e MIL-STD-461G. Perfino in caso di incidenti quali impatti, spruzzo di liquidi, vibrazioni e cadute, il funzionamento del computer non ne risentirà.

●  Oltre a ciò, anche l’esperienza e l’assistenza ai clienti di Getac sono un grande vantaggio perché Baidu ha bisogno di un partner che possa lavorare al suo fianco per garantire che l’attrezzatura possa essere personalizzata per soddisfare una serie di esigenze. Oltre a fornire dispositivi su misura, Getac aiuta Baidu anche a integrare il software necessario e i connettori e a diffonde una serie di raccomandazioni urgenti.

Benefici

In futuro, dopo la diffusione dei piloti automatici, la sicurezza sulle strade sarà la sfida più importante. Con l’X500 personalizzato di Getac, il personale può eseguire il rilevamento di sicurezza per le auto in qualsiasi ambiente ostile, in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo e può fornire verbali di test e suggerimenti di modifiche per garantire la sicurezza delle informazioni relative al sistema di calcolo interno dell’automobile ed evitare il pericolo e le perdite provocati dall’intrusione degli hacker in un’auto, fornendo così un’efficienza sul lavoro di livello superiore.
  • Pubblicata 17 Maggio 2019

Condividere questa storia

Facebook Twitter Linkedin Pinterest