In base al nuovo regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) dell’Unione Europea, stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla privacy per offrire un’esperienza utente più personalizzata. Stiamo lavorando con i nostri partner per migliorare il servizio già in uso e saremo in grado di fornire un ulteriore maggiore controllo sui dati.
La nostra nuova Informativa sulla privacy è stata pubblicata in data 11/05/18. Si applica a partire dall’accettazione per i nuovi utenti e dal 25 maggio 2018 per tutti gli altri utenti. Questa la nostra ultima versione Informativa sulla privacy.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Per scoprire di più sull’uso dei cookies clicca qui.

9 Ottobre 2012

I palmari rugged Getac offrono funzioni multiple - basta cambiare la custodia

Gli utenti dei palmari rugged possono ora sfruttare i vantaggi di un dispositivo che offre funzioni multiple racchiuse in un solo dispositivo – è sufficiente cambiare la custodia.

Getac ha lanciato il PS336 – un palmare fully-rugged che offre funzionalità RFID (Identificazione in radiofrequenza), Bluetooth di lunga portata, lettore laser 1D per barcode, e lettore 3-in-1 (lettore HF RFID, lettore di smart card, slot per schede SAM).

Gli utenti possono cambiare funzionalità rapidamente grazie alla tecnologia Flexiconn™ proprietaria di Getac, che consente l’inserimento e la rimozione di moduli diversi in relazione alla funzione primaria richiesta. Il PS336 integra anche un’interfaccia aperta, in altre parole fornitori indipendenti di hardware possono aggiungere moduli/custodie nuovi per aumentare le funzionalità.

Antonio Carotenuto, Business Development Manager della Getac ha dichiarato: “Questo nuovo dispositivo offre una flessibilità massima e consente di ridurre la necessità di dover utilizzare più dispositivi sul campo. Al momento, gli utenti hanno bisogno di dover disporre di una serie di strumenti o dispositivi per eseguire i loro compiti: il PS336 offre una nuova soluzione multi-funzione.”

Dagli utenti che operano sul campo nei settori dei servizi, dell’industria e della manifattura ci si aspetta che sfruttino al massimo la nuova tecnologia, Carotenuto ha poi aggiunto che dispone anche di RFID integrato nella parte posteriore del dispositivo (in questo modo gli utilizzatori possono scegliere tra le funzionalità dei moduli e dell’ RFID posteriore).

“Abbiamo progettato e costruito il PS336 in modo che sia il palmare più comodo e multifunzionale che gli utenti possono acquistare. La disponibilità di più funzioni ottenibili con un semplice clic rendono il nuovo palmare ideale per la cattura di dati in qualsiasi ambiente. In aggiunta a Flexiconn, il dispositivo consente di programmare dei tasti in modo che gli utenti possano personalizzare e dare la priorità alle funzioni che sono più importanti per loro.”

Oltre a essere stato progettato tenendo presente la versatilità, il PS336 offre prestazioni avanzate di calcolo con una struttura di tipo rugged.

Il dispositivo dispone di un processore da 1GHz (la CPU più veloce montata su un palmare), che offre prestazioni grafiche di livello elevato con un uso contenuto dell’alimentazione; la batteria ha un’autonomia fino a 12 ore con LiveSupport™ Battery Swappable Technology che consente agli utenti di sostituire la batteria senza dover spegnere il dispositivo.

Il PS336 è inoltre costruito secondo le specifiche della certificazione rugged MIL-STD 810G, con classe IP68, il dispositivo può essere immerso in acqua per 30 minuti conservando tutte le sue funzionalità integre. Offre anche una protezione da cadute da un’altezza fino a 1,90 metri circa.

Gli utenti che lo useranno all’aperto potranno fruire dell’alta leggibilità alla luce del sole fino a 600 nits, con display ad alta risoluzione BlanView (VGA). Per chi utilizza la tecnologia per mappatura possono sfruttare completamente le funzioni GIS tra cui il GPS, la bussola elettronica, altimetro e un accelerometro sui 3 assi, e una fotocamera da 5 megapixel.

  • 9 Ottobre 2012 02:13

Condividere questa storia

Facebook Twitter Linkedin Pinterest