Ai sensi del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) dell’Unione Europea siamo obbligati a proteggere i vostri dati e a garantirvi il controllo dei vostri dati. Abbiamo aggiornato la nostra informativa sulla privacy e la aggiorneremo regolarmente in conformità con i requisiti del GDPR. La nostra versione attuale dell’informativa sulla privacy è disponibile nella parte inferiore di questo sito web. Questo sito web utilizza cookie per migliorare l’esperienza utente sul sito. Per saperne di più su come utilizziamo i cookie, clicca qui.

1 Ottobre 2013

Getac presenta il nuovo B300 potenziato con tecnologia Intel® di ultima generazione

Getac, azienda leader nella progettazione e nella realizzazione di prodotti tecnologici, ha annunciato di aver apportato importanti miglioramenti a uno dei suoi prodotti di punta – il notebook full rugged B300.

Il B300 di nuova generazione offre maggiore potenza di calcolo, una connettività wireless eccezionale e capacità grafiche superiori del 34% rispetto al modello precedente.

Destinato agli addetti della pubblica sicurezza, all’assistenza sul campo e alla Difesa, il nuovo B300 incorpora la tecnologia Intel® più recente, con i nuovi processori Intel® Core™ i5-4300M (2.6GHz) o i7-4600M (2.9GHz) di quarta generazione basati su architettura Haswell.

Secondo Antonio Carotenuto, Business Development Manager di Getac, questo nuovo prodotto fissa lo standard per le prestazioni dei dispositivi rugged.

“Siamo orgogliosi di essere i primi a presentare sul mercato un dispositivo rugged dotato dei processori Intel più recenti e potenti, e siamo certi che gli utenti beneficeranno della maggiore velocità e delle migliori funzionalità di comunicazione. Questo è il primo di una nuova generazione di dispositivi dotati di questa tecnologia assolutamente all’avanguardia.”

Inoltre, il nuovo dispositivo incorpora Intel Dual Band Wireless-AC 7260, 802.11ac, che offre una connessione WiFi ultraveloce (fino a 867 Mbps) e una maggiore portata della copertura, per garantire agli utenti una migliore esperienza di connessione e una trasmissione dei dati più efficace. Inoltre, secondo il Sig. Carotenuto la nuova tecnologia Bluetooth 4.0 migliorerà le prestazioni del computer sul campo.

“I dispositivi rugged devono riuscire a elaborare maggiori quantità di dati e a connettersi rapidamente e agevolmente con altre tecnologie. Il nuovo B300 supera queste sfide in modo eccellente e mantiene i vantaggi che hanno reso questo computer un prodotto di grande successo. Esso è stato progettato per funzionare più a lungo e più rapidamente rispetto a pressoché tutti gli altri dispositivi rugged disponibili sul mercato.”

Oltre ad offrire maggiore velocità di calcolo e prestazioni migliori, il B300 è stato progettato per funzionare in condizioni di lavoro difficili. Le caratteristiche principali includono il display touchscreen QuadraClear™ da 13.3″ (fino a 1400 nits) che garantisce visibilità completa alla luce solare, un chipset GPS SiRFstarIV™ che consente di individuare un luogo in modo preciso, con accuratezza fino a 2,5 metri, una maggiore durata delle batterie (fino a 30 ore) e resistenza ad acqua, cadute e polvere.

Il dispositivo vanta anche la certificazione ANSI, quindi può essere usato in ambienti pericolosi (ad esempio, in presenza di gas infiammabili); la resistenza alle nebbie saline lo rende ideale per l’ambiente marino e può essere usato anche al buio, poiché lo schermo è visibile con occhiali per visione notturna, senza la necessità di filtri.

Altri dettagli sulle funzionalità e sulle specifiche possono essere trovati sul sito Web della Getac Getac.

Caratteristiche del Notebook full rugged B300 di Getac:

–Intel® Core™ i7-4600M 2.9GHz o Intel® Core™ i5-4300M 2.6GHz
–LAN Wireless 802.11 ac
–Scheda grafica Intel® HD Graphics 4600
–Bluetooth 4.0 Classe 1
–Display leggibile alla luce solare da 13,3″ Getac QuadraClear™ fino a 1400 Nits
–Durata della batteria fino a 30 ore con doppio sistema di batterie
–USB 3.0, connettività eSATA e RS232
–GPS ad alta sensibilità SiRFstarIV™ per una migliore accuratezza di posizionamento
–Certificazione IP65 per la protezione dalla penetrazione di acqua e polvere
–MIL-STD-810G per la protezione da cadute, urti e vibrazioni
–MIL-STD-461F per la protezione da interferenze elettromagnetiche
–MIL-STD-3009 Apparecchiatura abilitata per la visione notturna
–Funziona a intervalli di temperatura estremi (da -29 a 60 gradi Celsius)

  • 1 Ottobre 2013 02:22

Condividere questa storia

Facebook Linkedin Twitter