In base al nuovo regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) dell’Unione Europea, stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla privacy per offrire un’esperienza utente più personalizzata. Stiamo lavorando con i nostri partner per migliorare il servizio già in uso e saremo in grado di fornire un ulteriore maggiore controllo sui dati.
La nostra nuova Informativa sulla privacy è stata pubblicata in data 11/05/18. Si applica a partire dall’accettazione per i nuovi utenti e dal 25 maggio 2018 per tutti gli altri utenti. Questa la nostra ultima versione Informativa sulla privacy.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Per scoprire di più sull’uso dei cookies clicca qui.

16 Agosto 2012

Getac fornisce aiuto al quarto servizio di emergenza del Regno Unito

La nuova flotta di pattuglie in moto della Automobile Association (AA), operativa in alcune delle maggiori città e cittadine del Regno Unito, è stata equipaggiata con un dispositivo palmare, completamente protetto e robusto della Getac che consente anche di poter effettuare telefonate. Progettato e realizzato dagli specialisti del team Sviluppo Auto di Getac, il dispositivo assisterà nel migliorare i tempi di risposta e l’assistenza in loco.

Il dispositivo di classe IP67 è stato realizzato appositamente per AA ed è montato sulle moto usando una soluzione con supporto alimentato e mette a disposizione delle loro pattuglie un ricevitore GPS integrato, una bussola elettronica, un altimetro e una fotocamera da 3 megapixel con messa a fuoco automatica, il tutto perfettamente integrato per offrire un’unica soluzione. Connesso grazie all’interfaccia Bluetooth, il PS236 consentirà ad AA di gestire le proprie pattuglie in moto sul campo e garantire che possano operare nel modo più efficiente possibile.

“Non sappiamo mai in quale situazione saranno chiamate ad agire le nostre pattuglie, in quali condizioni atmosferiche e su quale terreno, e quindi per il nostro personale che si trova in strada è fondamentale poter avere un dispositivo di comunicazione resistente, affidabile e protetto da polvere e umidità,” ha dichiarato Chris Bailey, Responsabile Tecnologie per Veicoli di AA. “Il PS236 è stato realizzato per sopportare vibrazioni, cadute e anche urti, e mette a disposizione delle nostre pattuglie tutto ciò di cui hanno bisogno per poter comunicare con i colleghi e individuare le chiamate rapidamente e in modo efficiente, migliorando così il tempo di risposta per i nostri associati.”

Lo schermo touch da 3,5 pollici è leggibile in presenza di luce solare ed è sia antiriflesso che antiriflettente per poter essere di aiuto nell’espletamento dei compiti sul campo, e nove ore di autonomia della batteria garantiscono che le pattuglie possono rimanere in contatto per l’intera durata del turno. La capacità della memoria di 8GB può essere portata fino a 16GB usando una scheda SDHC esterna, il PS236 mette a disposizione degli utenti la più avanzata combinazione di velocità, potenza di elaborazione e robusta affidabilità.

“Il PS236 è ideale per gli operatori attivi sul campo come ad esempio le pattuglie in moto della AA e questo tipo di dispositivo palmare resistente sta assumendo un’importanza aziendale critica in settori quali quello del soccorso stradale,” ha dichiarato Peter Molyneux, Vice Presidente, Getac Europe Ltd. “Lavoriamo a stretto contatto con i nostri sviluppatori per migliorare costantemente la nostra offerta di prodotti e siamo lieti di poter fornire ad AA la soluzione ideale per poter soddisfare i bisogni derivanti dalle comunicazioni con i loro motociclisti e per la navigazione.”

Il dispositivo palmare è dotato di porta seriale RS232 e USB e offre elevata compatibilità e connettività flessibile per una serie di applicazioni industriali.

Per maggiori informazioni, visitare:it.getac.com/

  • 16 Agosto 2012 02:08

Condividere questa storia

Facebook Twitter Linkedin Pinterest