Ai sensi del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) dell’Unione Europea siamo obbligati a proteggere i vostri dati e a garantirvi il controllo dei vostri dati. Abbiamo aggiornato la nostra informativa sulla privacy e la aggiorneremo regolarmente in conformità con i requisiti del GDPR. La nostra versione attuale dell’informativa sulla privacy è disponibile nella parte inferiore di questo sito web. Questo sito web utilizza cookie per migliorare l’esperienza utente sul sito. Per saperne di più su come utilizziamo i cookie, clicca qui.

Gruppo Spinelli
Getac F110 e T800 ottimizzano i processi in ambito navale e portuale

“Oggi le compagnie armatoriali richiedono una piattaforma logistica portuale efficiente e altamente
organizzata ed è anche grazie ad aziende innovative come Getac, che abbiamo potuto perseguire una
logica di servizio sempre più efficiente nei confronti dei nostri clienti. Essere un’azienda all’avanguardia
nell’offerta di servizi in ambito portuale e garantire sempre un elevato standard qualitativo basato su
competenze e professionalità è uno dei nostri principali obiettivi. Grazie al nostro partner tecnologico
Sanval di Genova, che ci ha costantemente supportato in questo processo di innovazione, abbiamo
identificato i Tablet Fully Rugged F110 e T800 di Getac come i prodotti più adeguati per supportare le
nostre tecnologie proprietarie. I nostri operatori, sia dall’abitacolo del reach staker che da terra, sono in
grado di gestire autonomamente tutte le transazioni di uno sbarco o di un imbarco rispettando
tempistiche e modalità operative, senza timore di interruz”.

Ivo Bonomi, ICT Director del Gruppo Spinelli

Download PDF

La Sfida

Il Gruppo Spinelli di Genova è un’azienda italiana leader nel settore della logistica in ambito portuale e nel trasporto intermodale, che aveva l’esigenza di identificare una soluzione rugged affidabile per gestire il processo di dematerializzazione del flusso dei documenti tra terminal portuale e sede. Le attività di carico e scarico dalle navi e il trasporto dei container avvengono con ritmi molto elevati, sempre in esterno, in un contesto molto critico e devono essere svolte in qualsiasi condizione meteorologica, in ogni periodo dell’anno. Sia gli operatori all’interno dei reach staker, che il personale addetto alla movimentazione da terra necessitavano di avere in dotazione device leggeri, maneggevoli e tecnologicamente avanzati per trasmettere e ricevere in tempo reale tutte le informazioni necessarie per gestire il flusso dei dati sia in entrata che in uscita.

Soluzione

Dopo avere testato numerose soluzioni hardware rugged, la scelta è caduta sui Tablet Fully Rugged F110 e T800 di Getac, che si sono rivelati la scelta ideale in termini di affidabilità e garanzia di funzionamento in un ambiente critico come quello di un teminal portuale, dove fattori di rischio come vento, pioggia, salsedine, umidità, picchi di temperatura, possono influire notevolmente sull’operatività quotidiana. Sia lo schermo da 8” del T800 e quello dell’F110 da 11,6” sono perfettamente leggibili sotto la luce del sole o sotto la pioggia, utilizzabili con i guanti da lavoro, funzionano ad alte e basse temperature e garantiscono un’ottima connettività WI-FI e 4G/LTE, caratteristica indispensabile per la trasmissione dei dati in un ambiente dove si manifestano disturbi di ricezione causati dalle pile di container stoccati all’interno dell’area portuale.

Benefici

Il tablet F110 installato all’interno dei reach stacker su una dock station e il T800 fornito all’operatore con una cinghia di supporto per lavorare a mani libere, unitamente alla soluzione software sviluppata in house dal Gruppo Spinelli, ha semplificato e velocizzato le modalità di ricezione e trasmissione di dati dall’area portuale alla sede centrale del Gruppo o viceversa, attività che in passato venivano svolte in maniera del tutto manuale con carta e penna, con il rischio di errori di trascrizione. Aver digitalizzato il processo di trasmissione dei dati, ha permesso al Gruppo Spinelli di ridurre significativamente i tempi di tutte le operazioni, caratteristica indispensabile per l’efficienza nella gestione delle logistica e trasporto in ambito portuale.

  • Pubblicata 30 Ottobre 2019

Condividere questa storia

Facebook Pinterest Twitter