In base al nuovo regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) dell’Unione Europea, stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla privacy per offrire un’esperienza utente più personalizzata. Stiamo lavorando con i nostri partner per migliorare il servizio già in uso e saremo in grado di fornire un ulteriore maggiore controllo sui dati.
La nostra nuova Informativa sulla privacy è stata pubblicata in data 11/05/18. Si applica a partire dall’accettazione per i nuovi utenti e dal 25 maggio 2018 per tutti gli altri utenti. Questa la nostra ultima versione Informativa sulla privacy.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Per scoprire di più sull’uso dei cookies clicca qui.

26 Luglio 2011

Il più importante prodotto Rugged di Getac ora funziona più velocemente e dura di più

Il più importante rugged laptop B300 della Getac è stato potenziato per fornire funzionalità e performance migliori per le applicazioni militari ed il servizio sul campo.

Già i prodotti della Getac erano i leader del settore, ora il B300 ha ulteriormente migliorato le proprie funzionalità del 20 per cento, grazie ad una batteria che ha una durata di più di 30 ore (Nota 1) – il che significa che gli operatori sul campo possono usare l’unità per più di un giorno senza l’uso dell’adattatore AC.

Questi miglioramenti sono stati resi possibili grazie all’ultima piattaforma Intel® Huron River che presenta una performance della grafica all’avanguardia senza bisogno di hardware addizionale (VGA dedicata).

Antonio Carotenuto, Business Development di Getac dice che il nuovo B300 è progettato per essere uno dei laptop più rugged e performanti della gamma Getac.

“Il rugged laptop presenta una capacità di grafica eccezionale ed una maggior durata della batteria – prestazioni che sono la chiave delle operazioni sul campo. Il B300 originale è stato di grande successo in ambienti difficili nel campo militare e nel settore delle applicazioni sul campo e questo nuovo modello è destinato ad essere ancora meglio”.

Questa unità migliorata presenta anche più connettività avendo più multi porte Input/Output disponibili. Esse comprendono due porte seriali, tre porte USB 3.0, due porte eSATA, uno slot di espansione per smart card e una porta HDMI per il suono e il segnale video; è disponibile anche una connessione alla porta 4G.

“Queste connessioni diversificate fanno sì che B300 abbia una migliore funzionalità sul campo”, dice Carotenuto.

“Più dispositivi possono essere collegati all’unità e l’interfaccia HDMI accoppiata con le prestazioni grafiche permette in certe applicazioni un display ad alta definizione. L’adozione della tecnologia dell’ultima USB 3.0 permette anche un’alta velocità di trasferimento dati”.

B300 full rugged è compatibile con gli standard MIL-STD-810G e IP65 e può funzionare a temperature che vanno da -29° gradi Celsius (in entrambi i modi, AC e batteria) a un massimo di 60° gradi Celsius. È provvisto di monitor LCD VGA da 13.3” con display opzionale 1400NITS leggibile alla luce diretta del sole e touchscreen.

“I progressi del CPU del laptop uniti alla migliorata connettività ed alle prestazioni della batteria permettono al B300 di restare in testa alle vendite in ambito Rugged, Difesa e Applicazioni da campo”.

L’unità è disponibile sia con i processori Intel® Core i7 che i5, la conformità al Salt Fog è una opzione per gli operatori in ambiente marino. La tecnologia senza ventilatore di Getac è fornita come standard.

Per ulteriori dettagli sul funzionamento e sulle specificazioni rivolgetevi al sito web di Getac Getac

  • 26 Luglio 2011 02:00

Condividere questa storia

Facebook Twitter Linkedin Pinterest