Ai sensi del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) dell’Unione Europea siamo obbligati a proteggere i vostri dati e a garantirvi il controllo dei vostri dati. Abbiamo aggiornato la nostra informativa sulla privacy e la aggiorneremo regolarmente in conformità con i requisiti del GDPR. La nostra versione attuale dell’informativa sulla privacy è disponibile nella parte inferiore di questo sito web. Questo sito web utilizza cookie per migliorare l’esperienza utente sul sito. Per saperne di più su come utilizziamo i cookie, clicca qui.

17 Marzo 2011

Il nuovo smartphone "rugged” offre trasferimento dati in tempo reale

Getac Technology Corporation ha lanciato uno smartphone “rugged” leader nel settore, studiato e progettato per soddisfare i bisogni esigenti di professionisti nel campo delle vendite e dei servizi in diversi settori industriali.

Il MH132 offre comunicazione integrata voce e dati, ottima protezione da , vibrazioni, polvere e pioggia. Il nuovo dispositivo è il primo smartphone di Getac che crea, così, un continuum con i tradizionali computer “fully e semi-rugged” (laptop, tablet e palmari).

Basato sul SO Microsoft Windows Mobile(R) 6.5, il dispositivo è compatibile con un’ampia gamma di applicazioni commerciali e sistemi informatici aziendali, consentendo alle società di ottimizzare l’efficienza operativa aziendale.

Il Business Development Manager di Getac Italia, Antonio Carotenuto, afferma che MH132, leggero e tascabile, è lo strumento ideale per utenti sempre in movimento nel campo della produzione, nei servizi pubblici, nei trasporti e nella distribuzione

“MH132 consente il costante scambio di dati tra il centro operativo e lo staff sul campo. Che siano specifiche e prezzi di prodotto, resoconti, disponibilità di magazzino, assegnazione di attivitá o schedulazioni, le informazioni possono essere trasferite in tempo reale agli operatori in campo ” spiega Carotenuto.

“Allo stesso modo, il dispositivo consente anche l’acquisizione e l’invio in campo dei  dati al database centrale migliorando l’accuratezza e l’efficienza della previsione della domanda, il controllo dell’inventario e l’allocazione delle risorse come l’evasione degli ordini in tempo reale.”

In queste attività, lo smartphone “rugged” consente ai professionisti e al personale sul campo l’accesso in tempo reale alle informazioni e la possibilità di automatizzare i processi.

L’unità soddisfa gli standard MIL-STD 810G e IP65: resiste all’umidità fino a 1.5 m ed é protetta dalla polvere e dall’acqua. Inoltre, MH132 lavora senza interruzioni anche con temperature comprese tra -21 gradi C e 43 gradi C.

“Le caratteristiche di robustezza assicurano una performance operativa in qualsiasi condizione eliminando fermi macchina inutili, mantenendo alta la produttivitá aziendale e abbassando i costi di gestione”, afferma ancora Carotenuto. “La struttura leggera rende semplice il trasporto del dispositivo  indipendentemente dalle condizioni ambientali e climatiche.”

MH132 dispone di un display full-colour da 3.2 pollici con funzione di autorotazione e schermo touchscreen, fotocamera da 3.2 mega pixel con supporto per software geotagging, navigatore GPS integrato che consente agli operatori di identificare le posizioni sia dei veicoli che del personale.

Il dispositivo è dotato di supporto di espansione per slot SD fino a 16 GB di memoria, e l’unità diventa completa grazie a una penna stilo incorporata che consente la cattura della firma nel campo.

Inoltre, MH132 offre un sistema completo di comunicazione voce e dati, Bluetooth 2.1+EDR, WiFi 802.11 b/g, e rete HSPA 3.75G.

Sul sito web di Getac è possibile reperire ulteriori dettagli su funzionalità e specifiche. Getac

  • 17 Marzo 2011 01:54

Condividere questa storia

Facebook Linkedin Twitter